Summer yoga break.

La Sicilia è la terza isola più bella del mondo, dopo le Maldive e le isole Greche, ed è la regione italiana con il maggior numero di siti culturali: su 53 siti Unesco italiani, la Sicilia ne vanta ben 7.

Le isole Eolie, patrimonio Unesco, sono un arcipelago di 7 isole di origine vulcanica, poste a nord est della Sicilia. Alicudi, l’isola più occidentale dell’arcipelago, è dominata dal monte Filo dell’Arpa (675 mt s.l.m.) un vulcano spento di circa 5 kmq quasi perfettamente circolare. Il nome Alicudi – guadagnato dai primi colonizzatori, i Greci – deriva da “Ericusa”, l’erica selvatica che ancora oggi cresce poderosa in tutta l’isola.

Qui il tempo sembra essersi fermato. I sensi si acuiscono. Il silenzio, la luce, i profumi così prorompenti, qui la natura detta le sue regole ma regala momenti indimenticabili. Qui si può vivere secondo natura.

Alicudi è un’isola a scale, qui non esistono strade ma solo ripide mulattiere a secco a cui ci si abitua presto. Non ci sono auto, motorini e biciclette ma tre livelli di scale ed è abitata solamente sul versante Est. Contrada Tonna, l’affascinante borgo intatto dove si trova la nostra casa, è situata nella parte più a Ovest, al primo livello, ovvero circa a 365 gradini dal porto. Da queste parti le distanze si misurano così, in gradini. Si va a piedi, sempre, e qualche volta ci si fa aiutare dai muli. Per le valigie, per esempio.

Su quest’isola la vita semplice, si è avvolti dal verde e dal silenzio e gli occhi sono sempre pieni di panorami blu che soddisfano il cuore prima ancora che la vista. Ad Alicudi non c’è la farmacia (ma il medico vive qui) non c’è il bancomat né la banca, niente tabaccaio, né tantomeno pub e locali alla moda, non ci sono negozi fatto salvo per un alimentari ben fornito, un altro piccolo negozio e l’atelier di Elise Collet. Due bar, la posta, la biblioteca e un albergo con ristorante. E la vita che si svolge attorno alle attività del porto. A primo acchito sembra mancare tutto. Ma vi assicuro che non manca proprio nulla.

Casa Frantoio, la casa che ci ospiterà dal 28 giugno al 4 luglio, è un’autentica dimora storica con un panorama mozzafiato sull’arcipelago eoliano, i vulcani Stromboli e l’Etna in lontananza e la costa siciliana che osserva silente l’arcipelago. Dal terrazzo di casa sono memorabili le albe con il sole che fa capolino da Filicudi.

La casa conserva la tipica convivialità eoliana che gira tutt’attorno al terrazzo, la cucina, grande e in tipico stile arcudaro e le due spaziose stanze affacciano tutte sul grande terrazzo vista mare che sarà il palcoscenico delle nostre pratiche yoga. Ma anche delle colazioni, dei pranzi, le cene, o il semplice ozio sotto il sole.
Ogni stanza ospita 4 letti, anche se è garantita la privacy considerate le dimensioni, è bene tener presente che si tratta di una vacanza in cui si condivide non solo la stanza, ma anche il bagno, la cucina, il cibo, la fatica delle scale, la pratica di ogni giorno: come lo yoga insegna, condividere unisce. In questa casa, forse una delle più belle di Alicudi, c’è ancora l’antico frantoio e una piccola cappella, ora sconsacrata.

Il summer yoga break 2019 è una vacanza, certo, ma anche un modo per andare più a fondo nella pratica e soprattutto un momento di condivisione e riflessione. E la location scelta è davvero perfetta per questo scopo. Ci saranno momenti di puro relax e altri di pura fatica, si farà tanto yoga, si mediterà, si camminerà molto, si potrà stare da soli o tutti insieme. La casa grande consente una gestione del tempo in perfetta autonomia.
Ci sono solo 8 posti.
Ti aspetto

PROGRAMMA
Arrivo autonomo nella giornata di venerdì 28 giugno. Vi aspetto al porto e saliremo a casa insieme, i bagagli verranno trasportati dai muli.
Cena tipica arcudara a casa Frantoio preparata dalle signore di Alicudi.

Due lezioni di yoga al giorno, da due ore: una di risveglio e una serale.
Ogni mattina ci troveremo nel terrazzo di casa per la pratica del risveglio, due ore di yoga, meditazione e pranayama. A seguire, la colazione, abbondante e con prodotti locali.
Giornata libera per riposare, andare al mare, passeggiare, leggere.
Nel tardo pomeriggio altre due ore di yoga, con una pratica che seguirà i ritmi della natura e che sarà intervallata da letture di approfondimento.

La sera di luna nuova del 2 luglio è prevista una lezione di yoga nidra.

Durante la settimana avremo altre due cene tipiche arcudare*, a casa delle signore di Alicudi. Un appuntamento immancabile per tutti i visitatori di quest’isola: il modo più autentico per immergersi nel mood di Alicudi.

Partenza giovedì 4 luglio, da casa raggiungeremo il porto di Alicudi a piedi e i bagagli saranno trasportati dai muli.
*Generalmente sono presenti piatti tipici dell’isola tra cui il pesce, sempre freschissimo e appena pescato. Qualora ci fossero richieste particolari, allergie, intolleranze, se siete vegetariani o vegani, vi prego di comunicarlo tempestivamente.

TEMA
Sentire e vedere: una nuova visione.
Nell’isola dove i sensi si affinano e si raffinano, è proprio la visione il trait d’union tra lo yoga e la natura pazzesca e selvaggia che ci ospiterà.
La “visione” suggerirà il sankalpa (intenzione) della luna nuova del 2 luglio.
Negli Yoga Sutra, Dristi è l’oggetto che cattura la vista, che guida la pratica e che ci assicura un buon equilibrio oltre a un corretto allineamento del corpo. Dristi ci aiuta a disciplinare lo sguardo che a sua volta rende la mente educata.
Alicudi è il posto perfetto per far spaziare lo sguardo, riempirsi gli occhi – e il cuore – di blu, di natura, di mare.

COSA PORTARE
• Il tappetino e tutti gli accessori yoga che necessiti come cinghie, mattoncini, cuscini. Se non hai un tappetino personale, scrivimi che troviamo una soluzione.
• Un quaderno per gli appunti, una biro.
• Crema solare, un cappello, costume e scarpine da scoglio (ad Alicudi non ci sono spiagge, ma solo sassi e ciottoli e le scarpine fanno la differenza), abbigliamento e scarpe comode. In genere non ci sono zanzare, ma magari porta il tuo repellente abituale.
• La casa è fornita di biancheria, asciugamani e asciugacapelli.

COSTI
Il costo comprende l’alloggio a casa Frantoio dal 28 giugno al 4 luglio, due lezioni di yoga al giorno da sabato a mercoledì, yoga nidra, le colazioni, 3 cene tipiche arcudare, i muli per il trasporto delle valigie dal porto alla casa e viceversa. Al costo va aggiunto 50,00 euro di cassa comune, che vi chiederò (in contanti, ovviamente) al momento dell’arrivo. Useremo quel denaro per la spesa comune e, qualora avanzasse, verrà suddiviso alla fine del soggiorno. Se invece non dovesse bastare, rinfocilleremo la cassa durante la vacanza!

— Early bird entro il 22 aprile: 630,00 euro + 50,00 euro cassa comune
— Dal 23 aprile: 680,00 euro + 50,00 euro cassa comune

Caparra confirmatoria, non rimborsabile e valida ai fini dell’iscrizione, di euro 150,00. Il restante saldo dovrà avvenire prima della partenza.

Puoi pagare con PayPal o bonifico bancario. Scrivimi per avere gli estremi di pagamento.

COME RAGGIUNGERE ALICUDI
Le isole Eolie si possono raggiungere in vari modi. Il modo più comodo è l’aliscafo che parte da Milazzo o da Palermo. Da Milazzo ci sono diverse corse giornaliere, da Palermo una sola. Vai sul sito di Liberty Lines o qui per consultare gli orari e per prenotare il posto (ma puoi anche acquistarlo direttamente in biglietteria).
Se parti da Milazzo conviene arrivare in aereo a Catania e poi prendere il bus diretto al porto di Milazzo. Giunta Bus offre diverse corse giornaliere, il viaggio è di circa due ore. Se invece parti da Palermo, la cosa più comoda è arrivare direttamente all’aeroporto di Palermo e da lì prendere il bus che impiegherà circa una mezzoretta per raggiungere il porto. Ci sono corse continue.
È possibile arrivare in Sicilia con Alitalia, Air Italy, Easy Jet e Ryanair.

Pubblicato da Sonia Pippinato

Yoga trainer 500 RYT, RYPT, yoga nidra, yin yoga.

2 pensieri riguardo “Summer yoga break.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...